Entra nella mente del tuo potenziale elettore.

Amministrative 2018. Hai deciso di candidarti?

Bene, è il momento di fare il passo più importante: presentarti agli elettori.

“I migliori oratori danno l’impressione di improvvisare, ma in realtà si preparano tutto”. J.F. Kennedy.

In passato, saper parlare in e al pubblico era un valore aggiunto. Oggi, ad ogni modo, è fondamentale saper trasmettere informazioni. Nell’era della comunicazione saper emozionare il potenziale elettore è una priorità. Per farlo devi entrare nella sua mente.

Vuoi davvero essere in grado di coinvolgerlo e di lasciare il segno con tutto con tutto ciò che comunichi?

Prima di addentrarti in promesse avventate e inutili propagande, soffermati su questi miei consigli:

1- il tuo elettore deve ascoltarti e leggerti. Ecco perché devi anche comunicare in modo efficace via social, grazie a una specifica strategia, evitando di stressare con il classico bombardamento delle “santine” e le frasi fatte.
2- Fai una valutazione del tuo potenziale elettore.
3- Pianifica il tuo obiettivo in 3 step.
4- Supporta la tua comunicazione con un consulente e le strategie mirate.
5- Punta dritto all’obiettivo.

Le elezioni Amministrative 2018 si stanno avvicinando velocemente e la campagna elettorale sta entrando nel vivo della competizione.

In questo periodo stai concentrando tutte le risorse economiche, fisiche e morali a tua disposizione?

Il rischio di arrivare a zero “carburante” per la volata finale, la fase decisiva di tutta la tua campagna elettorale, è fondato.

Per evitare ciò, ho ideato delle sessioni formative di Coaching per la gestione della “Comunicazione” e del “Public Speaking” per la tua campagna elettorale. Per differenziarti.

Con il mio sostegno riuscirai a trasmettere informazioni, emozioni e soprattutto saprai coinvolgere gli elettori lasciando il segno con la tua personalissima strategia di comunicazione.

daniele maiorana

Vuoi fare la differenza e avere una marcia in più?

Contattaci al  ? 320 6464884

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.