Ansia è  una delle due parole che sento pronunciare di più dai ragazzi, sia nelle individual coaching che durante il lavoro sulle competenze di vita ( https://www.dmpersonalcoach.it/laboratorio-life-skills-training-per-studenti/)a scuola. Cara ansia, non stressarmi.

La seconda parola, per l’appunto, è stress. Due parole chiavi per il lavoro che propongo sia agli adolescenti che agli adulti (pensate che siano solo i ragazzi a citare ripetutamente ansia e stress?).

1- Ansia

2 Stress

2 parole “fisiologiche”. Fisiologico, nelle dinamiche del metodo del coaching significa allenabile, modificabile. Bene, ribadisco un concetto che mi sta a cuore. Il mio metodo di mental coaching non invade il campo della psicoterapia, nonostante si occupi comunque di dinamiche mentali e si sia sviluppato dalla psicologia positiva.

Il coaching è l’allenamento della mente per sviluppare benessere e per trovare le soluzioni più intime ed efficaci, affinché, si possa migliorare, quotidianamente, in ogni ambito, personale e professionale.

Per quel che concerne l’ansia ti invito a rileggere questo mio blog specifico: https://www.dmpersonalcoach.it/2022/09/07/lautostima-dei-ragazzi-a-come-ansia/

Lo stress essendo per definizione una sindrome generale di adattamento, lo possiamo trasformare in qualcos’altro (più stimolante), modificando la nostra comunicazione privata, i monologhi che recitiamo nel silenzio della nostra mente, per adattarci alla nuova (MIGLIORE) versione di noi stessi.

Vuoi provarci?

Bene, propongo, sia a te ragazzo che leggi o a te genitore, docente, educatore, trainer, professionista, un Workout (così amo definire gli esercizi mentali) base:

WORKOUT: trasforma i pensieri del “non” con il “voglio”

Completa le seguenti frasi con il “NON” che ti ripeti spesso e trasformale utilizzando azioni propositive con il “voglio”

  1. Non devo fare . . . ______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Voglio piuttosto ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

  1. Non devo essere . . . ______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Voglio piuttosto ____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

  1. Non amo . . .

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Voglio piuttosto

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 daniele 

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy